Spazio: l’acqua di Europa forse ospita la vita

  Gli scienziati della Nasa hanno raccolto nuove prove che confermano la presenza di acqua allo stato liquido poco sotto la superficie ghiacciata di Europa, uno dei 64 satelliti di Giove, rendendo sempre più plausibile la presenza di forme di vita. Secondo un nuovo studio che sarà pubblicato sulla rivista Nature, gli scienziati hanno rilevato la presenza di laghi a … Continua a leggere

ABDUCTION

  Abduction, nel senso stretto del termine inglese, vuol dire “rapimento”. Nello studio degli UFO, il termine negli ultimi anni è andato ad indicare il rapimento di esseri umani da parte degli alieni. Molte persone si rivolgono ad uno psicologo per via di “uno strano sogno ricorrente”, o di una fobia riguardo, ad esempio, un certo animale e solo in … Continua a leggere

Simon Mago – la vita

  Chi era Simon Mago? Le prime notizie su Simon Mago le troviamo negli Atti degli Apostoli: «Or vi era un tale, di nome Simone, che già da tempo esercitava nella città le arti magiche, e faceva stupire la gente di Samaria, spacciandosi per un qualcosa di grande. Tutti, dal più piccolo al più grande, gli davano ascolto, dicendo: Questi … Continua a leggere

La Sfinge fu costruita quando l’Egitto era un paradiso tropicale

  Se c’è un monumento che rappresenta il simbolo stesso di tutto ciò che è “mistero”, questo è senza dubbio la Sfinge. Quella di Giza naturalmente, il colossale manufatto che da millenni veglia sulle piramidi più grandi e famose del mondo. Il volto umano con lo sguardo fisso ed enigmatico, il massiccio corpo di leone, alto come un palazzo di … Continua a leggere

Mount Rainier – il primo incontro con gli UFO

  Nel primo pomeriggio di martedì 24 giugno 1947, una splendida giornata di sole, l’uomo d’affari e pilota civile trentaduenne Kenneth Arnold decollò con il suo piccolo monomotore (un Callair triposto) dalla cittadina di Chehalis (Stato di Washington, nord-ovest degli USA), diretto a Yakima, 175 Km ad est. Verso le 15, mentre si avvicinava alle Cascade Mountains, lampi di luce … Continua a leggere

NOMI DIABOLICI

  MOLOCH – è la fatalità che divora i bambini. SATANA e NISROCH – sono gli dei dell’odio, della fatalità o della disperazione. ASTARTE, LILITH, NAHEMA, STAROT – sono gli dei dell’aborto e della dissolutezza. ADRAMELECH – è il dio dell’assassinio. BELIAL – quello dell’eterna rivolta e dell’anarchia. Il vero nome di Satana, secondo i cabalisti, è quello di Jehovah … Continua a leggere

NOMI DIVINI

  I cabalisti servono il tetragramma divino in quattro maniere principali: JHVH che non pronunciano ma che sillabano: Jod, he vau hé, e che noi pronunciamo Jehovah, contrariamente a qualsiasi analogia, poiché il tetragramma figurato in questa maniera sarebbe composto da sei lettere. ADNI che pronunciamo Adonai, che significa Signore. AHIH che pronunciamo Eieie, che significa Essere. AGLA che si … Continua a leggere

Il drago

  Lo zoroastrismo in Persia e il cristianesimo in occidente ne hanno fatto un simbolo del male, ma per molti popoli il drago è stato essenzialmente un simbolo di potere, di fertilità ed energia. Pensiamo ad esempio alla Cina, dove il Grande Drago era considerato il protettore dell’Impero, in quanto, come scrive Alfredo Cattabiani, “emblema dell’energia cosmica che regge e … Continua a leggere

Le Dame Bianche

  Sono chiamate così (anche: Dame Velate) le figure femminili che, a partire sembra dal Quattrocento, compaiono talvolta nei castelli delle famiglie gentilizie, ad annunziare in genere eventi luttuosi. Infinite sono le testimonianze. Il maresciallo Hindenburg ne vide una nel castello di Ostrau, nell’ Anhalt, in cui era ospite, così realistica che egli le si inchinò presentandosi, e rimase stupefatto … Continua a leggere

Il male

  Il male è un’esperienza e un’intuizione diretta. Una giovane donna viene picchiata; un vecchio aggredito all’improvviso; un ragazzo stuprato; un terrorista dirotta un aereo in volo; una grande nazione bombarda una popolazione civile. Coloro le cui menti non han tendenze alla follia reagiscono subito davanti a tali azioni con giustificabile rabbia. Non si fanno astratti calcoli di filosofia etica … Continua a leggere