Domenica blocco del traffico a Milano e Roma

  Domenica si fermano le auto a Roma e a Milano per combattere l’inquinamento atmosferico. Tutti a piedi quindi, a parte chi è provvisto di un mezzo elettrico o per chi volesse fare qualche pedalata. E se nella capitale si tratta del primo blocco, per superamento dei limiti, della giunta Alemanno, nel capoluogo lombardo è l’ultima delle giornate ecologiche in … Continua a leggere

Radiazioni in Europa: Identificata la fuga

  E’ stato trovato il colpevole della nuvola radioattiva di Iodio 131 che da giorni staziona sui cieli di mezza Europa. Sarebbe “molto probabilmente” l’Istituto degli Isotopi di Budapest, che produce radioisotopi per la salute, la ricerca e per applicazioni industriali. A rivelarlo è stata l’Iaea di Vienna, che ha ricevuto l’informazione dall Haea, l’Hungarian atomic energy authority. Il rilascio … Continua a leggere

Riso radiattivo a Fukushima

  Il governo giapponese ha limitato le spedizioni di riso dal distretto di Onami della prefettura di Fukushima dopo che eccessivi livelli di cesio radioattivo sono stati trovati per la prima volta nel riso coltivato in zona. Il cereale contaminato proviene da una fattoria situata circa a 50 chilometri dalla centrale nucleare di Fukushima Daichi, gravemente danneggiata dal terremoto e … Continua a leggere

Terremoti, nove scosse tra Eolie e Sicilia la più forte di magnitudo 4

  Nove scosse di terremoto, la più forte di magnitudo 4.0, sono satte registrate in poco più di tre ore, dalle 5,59, a sud-ovest delle isole Eolie di fronte alla costa tra Capo d’Orlando e Sant’Agata di Militello, nel Messinese. La scossa di maggiore intensità, di magnitudo 4.0, è stato rilevato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia proprio alle 5.59. … Continua a leggere

Tempesta Alex arrivata in Belize

  La tempesta tropicale Alex è arrivata in Belize, in America centrale. Lo ha annunciato il centro nazionale americano degli uragani (NHC), con sede a Miami, in Florida (Usa). I meteorologi prevedono che Alex, che è accompagnato da venti che soffiano a oltre 95 km/h e che ha provocato forti precipitazioni, toccherà il Golfo del Messico nella serata di domenica, … Continua a leggere

India:sparisce isola in baia del Bengala

  (ANSA) – NEW DELHI – E’ scomparsa per inabissamento l’isola di New Moore a sud di Calcutta, nella Baia del Bengala. Lo confermano gli oceanografi. L’isola, grande come quella italiana di Montecristo, e’ stata coperta dalle acque, prima emergeva per due metri. A causare il fenomeno, assicurano gli esperti, sarebbe stato il cambiamento climatico responsabile dell’aumento della temperatura e … Continua a leggere

LAMBRO, SCONGIURATO BLOCCO DEPURATORE MONZA

  Scongiurato il rischio di fermo per il depuratore di Monza, fatto che avrebbe comportato l’immissione nel fiume Lambro, dopo lo sversamento di gasolio di ieri, anche degli scarichi fognari di un’ampia area della Brianza. L’impianto nel quartiere di San Rocco di Monza “va avanti – spiega l’assessore all’Ambiente della Provincia di Monza e Brianza, Fabrizio Sala – anche perchè … Continua a leggere

Piogge torrenziali in Portogallo, almeno 32 morti

  Lisbona, 20 feb. – Una fortissima ondata di maltempo ha provocato a Madeira inondazioni e frane che hanno causato la morte di almeno 32 persone. Lo ha confermato oggi il ministro dell’Interno portoghese, Rui Pereira, dando un bilancio della gravissima emergenza nell’isola portoghese che è anche un importante meta turistica. Sono 64 le persone rimaste ferite, mentre i media portoghesi … Continua a leggere

Masso di 20 quintali su palazzina

  Un grosso masso di circa venti quintali si è staccato oggi pomeriggio dalla montagna intorno a Porciano, nel comune di ferentino, precipitando a valle per circa duecento metri e finendo all’ interno di un’abitazione nella zona Monti nel territorio di Anagni. Il gigantesco masso ha sfondato una parete dell’abitazione terminando la sua incontrollata corsa all’interno della cucina. Si è … Continua a leggere

Maierato paese fantasma dopo lo sgombero

  E’ un paese fantasma Maierato, dopo lo sgombero ordinato dal sindaco, Sergio Rizzo, di tutti gli oltre duemila abitanti a causa della frana. Le strade sono deserte, le finestre delle case tutte serrate. Resta confermata l’ordinanza di sgombero di tutto il paese. Anche il sopralluogo della Commissione grandi rischi ha confermato l’esigenza di approfondire le analisi sui terreni che … Continua a leggere