Arriva la pillola dei “5 giorni dopo”

  Dopo la famosa “pillola del giorno dopo” arriva quella dei “5 giorni dopo”. Si chiama ‘EllaOne’, è prodotta in Francia e dovrebbe arrivare nelle farmacie italiane tra 4-5 mesi. Il farmaco viene definito come “contraccettivo d’emergenza da assumersi entro 120 ore (5 giorni) da un rapporto sessuale non protetto o dal fallimento di altro metodo contraccettivo”. E’ stato inserito … Continua a leggere

Truffa all’Inps, coinvolte 443 persone

  Sono 3,8 milioni di euro i danni quantificati a carico dell’Inps di Lecce, causati dal doppio pagamento di pensioni di accompagnamento; questo quanto scoperto dalla Guardia di Finanza di Lecce, che ha già provveduto ad inviare i nominativi dei “truffatori” all’Ente previdenziale per permettere di recuperare le somme indebitamente avute. Il meccanismo era molto semplice; la pensione di accompagnamento … Continua a leggere

Roma: operazione ok per Burdisso

  Nicolas Burdisso è stato operato con successo al ginocchio sinistro. Lo ha reso noto la Roma tramite un comunicato, che riporta che in mattinata il difensore argentino è stato sottoposto all’intervento chirurgico. Burdisso si era infortunato al ginocchio durante il match in nazionale tra Argentina e Colombia, valido per la qualificazione al Mondiale 2014 vinto dalla Seleccion per 2-1. … Continua a leggere

Nutella multata: la replica di Ferrero

  Ferrero si rammarica – si legge in comunicato della società – che l’Alta Corte Regionale di Francoforte si sia pronunciata con conclusioni diverse dalla Corte di primo grado sull’etichettatura del vasetto di Nutella in Germania. Su queste basi si appellerà alla Corte Federale. La Società rimane convinta che l’etichettatura attuale sia chiara  e comprensibile nei suoi contenuti, rispettando tutte … Continua a leggere

Corte tedesca: “La Nutella è bugiarda, cambi etichetta”

  La Ferrero dovrà cambiare tutte le etichette su tutti i barattoli di Nutella esistenti sul territorio della Germania. Se non lo farà, verrà multata di 250 mila euro per ogni etichetta non corretta trovata. Questa la severa sanzione decisa dal Tribunale di Francoforte, in merito ad un ricorso presentato dall’associazione consumatori. Sotto accusa uno “sdoppiamento” che c’è nell’etichetta: grassi … Continua a leggere

Radiazioni in Europa: Identificata la fuga

  E’ stato trovato il colpevole della nuvola radioattiva di Iodio 131 che da giorni staziona sui cieli di mezza Europa. Sarebbe “molto probabilmente” l’Istituto degli Isotopi di Budapest, che produce radioisotopi per la salute, la ricerca e per applicazioni industriali. A rivelarlo è stata l’Iaea di Vienna, che ha ricevuto l’informazione dall Haea, l’Hungarian atomic energy authority. Il rilascio … Continua a leggere

Riso radiattivo a Fukushima

  Il governo giapponese ha limitato le spedizioni di riso dal distretto di Onami della prefettura di Fukushima dopo che eccessivi livelli di cesio radioattivo sono stati trovati per la prima volta nel riso coltivato in zona. Il cereale contaminato proviene da una fattoria situata circa a 50 chilometri dalla centrale nucleare di Fukushima Daichi, gravemente danneggiata dal terremoto e … Continua a leggere

Medico muore dopo 11 ore di lavoro

  Dopo undici ore filate di lavoro, avverte un malore e muore. E’ successo all’ospedale Cardarelli di Napoli. La vittima è Filippo Minieri, primario del reparto di chirurgia endovascolare dell’ospedale. “Arresto cardiocircolatorio”, la causa del decesso indicata nel referto. La polizia ha acquisito il referto clinico e su disposizione dell’autorità giudiziaria la salma di Minieri è stata trasferita al Policlinico … Continua a leggere

Cento intossicati dopo cena al ristorante

  Cento persone che facevano parte di una comitiva turistica sono rimaste intossicate dopo una cena a base di pesce in un noto ristorante di Marina di Massa (Massa Carrara). Quaranta sono state indirizzate all’ ospedale di Massa, le altre 60 sono state smistate tra gli ospedali di Carrara e al Versilia di Lido di Camaiore. Sedici persone sono state … Continua a leggere

Il sesso perfetto? Dura 10 minuti

  La perfetta soddisfazione sessuale dura solamente dieci minuti, al massimo si può godere di un extra time di altri tre minuti. A stabilirlo è uno studio dei ricercatori americani Eric Corty e Jenay Guardiani per conto della Society for Sex Therapy and Research di Washington. Intervistando migliaia di coppie negli Stati Uniti e in Canada, ma anche psicologi e … Continua a leggere